mercoledì 1 aprile 2015

Wedding photographer: FrancescaFrancesca

Francesca e Francesca. Due donne, due fotografe, due stili. Che si incontrano per caso, sulla cima di una duna del deserto egiziano, e da li con le loro macchine fotografiche al collo, iniziano un percorso professionale (ma non solo) comune, che le porta a fotografare matrimoni ma anche ritratti, editoriali e fidanzamenti.

Per conoscerle meglio ecco la loro intervista... doppia!



Francesca Francesca. Prima amiche o colleghe di lavoro?

Francesca Bianchelli Prima amiche. Ci siamo conosciute in un viaggio, io lavoravo, franci era in vacanza. Chiacchierate sotto l’ombrellone e nel fuoristrada che ci portava sulle dune di sabbia, macchina fotografica al collo e la curiosità ha fatto da padrona e una nuova amicizia è nata.

Francesca Tilio Ci siamo conosciute nel 2008 sopra una a duna di sabbia. Avevamo entrambe la macchina fotografica al collo. Ci siamo fatte qualche birra insieme, siamo diventate amiche fino al giorno in cui abbiamo deciso che passione e lavoro potevano convergere. Prima sono nate FrancescaFrancesca, subito dopo sono nati i nostri bambini, a pochi mesi di distanza.
Francesca e Francesca. Due obiettivi e un unico stile o due stili complementari che si fondono tra loro?

FB I nostri passati sono diversi. Lo stile fotografico è il risultato delle nostre esperienze, è un’estensione di quello che siamo e del modo in cui vediamo il mondo. Io vengo dalla fotografia di strada, bianco e nero, camera oscura, rullini in borsa, viaggio. Abbiamo stili complementari che abbiamo affinato e raffinato per un obiettivo comune. Amiamo spesso le stesse cose e altre volte no e questo ci aiuta a metterci in discussione e ad affrontare nuove sfide.

FT Sicuramente sguardi diversi, ma una grande affinità di gusto. Ci piacciono quasi sempre le stesse cose!
La fotografia per te è..

FB La fotografia. Una poesia in immagine. Questa è la mia ispirazione. Accade anche però, che mi ritrovo a fotografare, talvolta, per non dimenticare.



FT Il mio punto di svolta, la mia rinascita, la mia cura, il mio divertimento, il mezzo preferito per viaggiare e conoscere persone.
Matrimoni e fotografia. Cosa vuol dire fotografare il grande giorno di una coppia?

FB Il giorno del matrimonio è un giorno ricco di emozioni, luoghi, persone. C’è tanta enfasi e mi sento sempre emozionata e onorata del ruolo che mi viene dato. Mi lascio coinvolgere dalle emozioni, mantenendo quella lucidità che mi fa estraniare dal mondo circostante e isolarmi in uno tutto mio.


FT E' un'esperienza elettrizzante e unica. Si mettono in moto tutti i sensi. Una full immersion totalizzante nella vita di una coppia, della loro famiglie e dei loro amici. Dopo pochi minuti ti sembra di conoscerli da sempre, ti senti parte di quel nucleo e della festa. Ammetto che la sera ne esco stordita e felice!





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...