lunedì 9 marzo 2015

Zürich don't wake me up

La prima settimana è passata, o forse dovrei dire volata. Penso di non essere del tutto consapevole del cambiamento in atto, ho ancora addosso quella sensazione di vacanza e credo che un angolo della mia testa stia ancora pensando che tra qualche settimana tornerò a casa e tutto tornerà come prima. Mi chiedo quanto ci vorrà prima di prenderne totale e piena consapevolezza.


Eccitata come una bambina mi alzo la mattina con la voglia di andare in giro ad esplorare la città mentre cerco di mantenere un legame con la realtà grazie al lavoro che devo portare avanti e che tiene almeno una parte della mia testa in Italia. 

E' tutto diverso eppure è tutto esattamente come me lo aspettavo. Alzarsi la mattina presto e fare colazione insieme prima che lui vada al lavoro. Portare la Grace al parco dietro casa cercando di mimetizzarsi con la gente del quartiere, ma tanto ti notano lo stesso e ti chiedono se siete nuove della zona. Andare al supermercato e passarci le ore alla ricerca di prodotti che da noi non trovi, arrivando a casa con le peggio cose come la zuppa istantanea. Svegliarsi il sabato mattina e fare colazione con i pancakes per poi uscire e camminare per ore con la frenesia di vedere tutto, come se avessimo solo poche ore per goderci la città. 
Prima o poi mi sveglierò lo so e la mia bolla rosa scoppierà e allora forse smetterò di vedere la bellezza ovunque poso lo sguardo e forse noi inizieremo a discutere per ogni stupidata, ma per ora no, non ho nessuna intenzione di essere svegliata e smettere di sognare.


2 commenti:

  1. La bolla non scoppia... sembra strano, ma poi ci fai l'abitudine a stare bene! Ed e' davvero una bella sensazione. Aspetti che prima o poi passi l'effetto dei primi tempi, ma no, rimane, ed e' bellissimo. Sempre alla ricerca di nuovi stimoli, contaminazioni culturali e culinarie... credo sia la ricompensa per il coraggio di andare... Un grande abbraccio per questa nuova vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella notizia, quindi ho speranza che la perfezione di questi momenti resti se non per sempre almeno a lungo? Spero di riuscire a vederti presto. E mi raccomando se dovessi decidere di fare un giretto da queste parti fammi sapere. Un abbraccio a te!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...