mercoledì 12 novembre 2014

Wedding photographer: Lato Photography

Di tutti gli appuntamenti qui sul blog, l'unico con cui sono quasi sempre puntuale è proprio questo. Si perché penso non ci sia niente di più magico ed emozionante di una fotografia. Che senso avrebbe pianificare tutto il matrimonio nei minimi dettagli, studiare per mesi ogni singolo aspetto dell'allestimento se non ci fossero le foto a fissare quegli attimi di felicità? 
Oggi conosciamo meglio Laura e Tommaso, Lato Photography.


Che cos’è per voi la fotografia?
Per noi la fotografia è e sarà sempre una passione prima di tutto. Crediamo che ogni fotografo, in qualsiasi settore operi, abbia il desiderio di raccontare ed esprimere qualcosa attraverso i suoi scatti. In particolare nel settore wedding per raggiungere buoni risultati la passione e la continua ricerca sono fondamentali.


Quali sono gli elementi che caratterizzano il vostro stile?
Cerchiamo innanzitutto continue fonti di ispirazione e attualmente dobbiamo dire di ritenerci un mix tra le due tendenze del momento: il reportage "estremo" di bravissimi fotografi (molti dei quali italiani) che stanno spopolando e una fotografia più pensata e contestualizzata, prendendo spunto da fotografi di tutto il mondo non necessariamente conosciuti.


Come siete arrivati alla fotografia di matrimonio e cosa amate di più di questo tipo di fotografia.
Onestamente siamo arrivati alla fotografia di matrimonio lavorando per alcuni studi fotografici e capendo esattamente cosa NON avremmo voluto fare in questo settore come fotografi... 
Quello che amiamo maggiormente (oltre alle ottime pause pranzo :-) ) è il fatto di poter conoscere sempre gente nuova, viaggiare e vedere posti nuovi e soprattutto la sfida di cercare di catturare le emozioni di un giorno che per due persone è unico e che potranno rivivere per generazioni solamente attraverso il nostro racconto.


Quali sono per voi le caratteristiche che deve avere un buon fotografo di matrimoni?
Indipendentemente dallo stile che si adotta, un buon fotografo di matrimoni dovrebbe essere sicuramente discreto ma allo stesso tempo trasmettere positività e gioia in modo da farsi apprezzare e farsi regalare un sorriso dalle persone che incrociano il suo "sguardo".


Un consiglio che vi sentite di dare ai futuri sposi che si trovano alle prese con la scelta del fotografo.
Un consiglio molto utile è di capire prima di qualsiasi scelta o richiesta di preventivo cosa si cerca da un fotografo quindi appunto in base allo stile, di conseguenza cercare il fotografo che rispecchi maggiormente la propria personalità. Di bravissimi fotografi ce ne sono veramente tanti e ognuno ha la sua personalità e un modo diverso di raccontare.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...