giovedì 10 luglio 2014

Per il tuo destination wedding Diana Da Ros event planner

Ogni coppia sogna un matrimonio da sogno. Quello che cambia è il significato che ogni coppia attribuisce all'espressione "da sogno". Per alcuni è un matrimonio in pompa magna con tantissimi invitati, per altri un matrimonio intimo in uno chalet di montagna (ehehe beccata si questo sarebbe il mio matrimonio da sogno!!) per altri ancora è sposarsi a Bali a piedi nudi sulla spiaggia bianca. Se vi sembra che l'ultima opzione sia poco verosimile vi sbagliate. Se davvero sognate di sposarvi all'estero, che sia una spiaggia esotica o una metropoli come New York, oggi vi presento una persona che fa al caso vostro: Diana Da Ros che con la sua esperienza vi aiuterà nell'organizzazione e pianificazione del vostro destination wedding. 


Sposarsi su una spiaggia a Bali o nella Grande Mela è un sogno per tanti. Tu e la tua agenzia aiutate gli sposi a rendere realtà questo sogno. Ma cosa vuole dire realmente organizzare un matrimonio all'estero?
Organizzare un matrimonio all’estero vuol dire accompagnare passo per passo gli sposi verso il loro sogno, dai consigli per la scelta della loro meta ideale alla pianificazione del viaggio, dallo studio degli allestimenti con i nostri fornitori in loco a ogni dettaglio della cerimonia, dalla gestione burocratica dei documenti fino alla validazione dei documenti in Italia o in qualunque altro Paese di Residenza degli sposi. Affinché il Matrimonio celebrato all’estero risulti valido anche in Italia, infatti, a seconda delle varie destinazioni, ci sono pratiche burocratiche più o meno complesse da svolgere che spesso non vengono indicate sui siti web generici. Noi seguiamo gli sposi in ogni fase e, grazie alla rete di nostri fidati collaboratori nelle varie destinazioni. Ogni coppia può godersi con tranquillità il viaggio ed il matrimonio oltreconfine fornendo inoltre un servizio di assistenza in loco e dall’Italia 24h su 24, per qualsiasi necessità. 



Che servizi offri alle coppie che si rivolgono a te per l'organizzazione del loro destination wedding?
Dopo una prima chiacchierata conoscitiva, che avviene o di persona presso il nostro show-room a Monza oppure via skype per le coppie che abitano più lontano o all’estero, prepariamo una selezione di destinazioni e location adatte alle loro esigenze. Quindi sviluppiamo il progetto seguendo e rispettando il budget a loro disposizione, ci occupiamo di ogni dettaglio relativo alle prenotazioni, pianificazione del viaggio, biglietteria aerea, servizi a terra e spostamenti e assicurazioni. Costruiamo insieme agli sposi il tema della cerimonia, studiamo gli allestimenti, presentiamo i nostri fornitori in loco (dai fioristi ai fotografi, dai musicisti ai cake designer ecc.), seguiamo ed accompagniamo gli sposi nella gestione delle pratiche burocratiche, forniamo testimoni in loco per la cerimonia se necessario così come traduttori simultanei, ci occupiamo dei contatti con le Ambasciate e con i Consolati locali, forniamo assistenza fino al completamento della validazione dei documenti in Italia o nel loro Paese di residenza. Gestiamo inoltre il programma di viaggio e dell’evento per gli invitati e su richiesta realizziamo anche un sito web dedicato all’evento oppure la diretta in streaming della cerimonia (disponibile solo in alcune destinazioni) e gestiamo la lista nozze. 


Che cosa consigli agli sposi che stanno pensando ad un destination wedding?
Primissimo step: decidere il numero degli invitati (a volte sono solo gli sposi, in altri casi sposi e testimoni, oppure sposi con le famiglie o ancora gruppi più numerosi) e definire il budget totale. Da qui garantiamo la massima disponibilità nel creare il matrimonio dei loro sogni ad hoc, sia che si tratti di una spiaggia tropicale piuttosto che di una Wedding Chapel o un matrimonio religioso o civile in una grande città.
Secondo step: Raccontarci come sognano il loro Grande giorno.
Terzo step: Contattarci almeno 6 mesi prima della data scelta per il Matrimonio. E’ vero che ci è capitato di organizzare un Matrimonio a Bali anche in meno di 3 settimane, ma, per essere più tranquilli, consigliamo sicuramente un arco di tempo più ampio, dai 6 ai 12 mesi prima.



Le tre mete più gettonate?

Per i Matrimoni all’estero le mete più gettonate sono indubbiamente New York, Las Vegas e Bali in Indonesia. Altre mete sempre richieste sono la Polinesia, le Isole Cook ed i Caraibi in generale. Abbiamo inoltre location esclusive e molto particolari anche in Europa, ad esempio a Praga, così come nella California del Nord, soprattutto nella splendida zona dei vini Napa Valley e dintorni. Per quanto riguarda, invece, gli addii al celibato e nubilato, confermiamo la tendenza delle più note capitali europee, oltre alle isole quali Ibiza e Formentera e, per i più originali, anche gli Emirati Arabi con Dubai ed Abu Dhabi, fino alla rinomata e classica meta dei festeggiamenti per eccellenza, ovvero Las Vegas in Nevada.
Per info: info@dianadaros.com
www.dianadaros.com

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...