venerdì 6 giugno 2014

Post "fuoritema": we own the night

Lo so cosa state pensando: ecco qui un'altra che fa la figa (passatemi l'espressione!) e ci ammorba con le sue prestazioni da running ora che correre pare essere diventato un must e che se non corri non sei nessuno. Ecco io nessuno la sono rimasta, ma corricchio - corecchio perché dire che corro, con i miei tempi e le mie distanze un po' da principiante, mi sembra un tantino esagerato -. Ho iniziato a correre con una certa costanza poco più di un anno fa, ma ve lo devo dire, io odiavo correre. Proprio non mi piaceva. Ma non avendo orari precisi e essendo spesso in città diverse non riuscivo ad iscrivermi in palestra. Così mi butto sull'unica cosa che si può fare più o meno quando si vuole e dove si vuole: la corsa. Le prime volte facevo una fatica tremenda per tirarmi fuori di casa, la scelta tra la corsa e il divano era sempre mooooolto combattuta. All'inizio è dura: già dopo un paio di km manca il fiato e la gamba diventa di marmo. Poi pian piano, corsa dopo corsa, il fiato si rompe, le gambe si fanno più leggere e mentre la musica ti da il ritmo anche la testa diventa leggera. I pensieri se ne vanno e pensi solo a correre e a goderti il paesaggio. E un giorno ti accorgi che l'energia e il benessere che provi a fine corsa diventa una sorta di droga, di cui non puoi più fare a meno.
Non mi interessa fare tempi o distanze pazzesche ma riprovare ogni volta quella sensazione di leggerezza e soddisfazione che arriva correndo, che arriva solo grazie a te, alle tue gambe che vanno ogni volta un pochino di più. Ecco cosa mi piace della corsa. 
Venerdì scorso ho partecipato alla #weownthenight, la 10 km femminile organizzata dalla Nike. Difficile trovare le parole per spiegare l'atmosfera e l'entusiasmo di 7500 donne tutte li pronte per correre insieme e riempire le vie del centro di una Milano bella la togliere il fiato. Milano ancora una volta ha saputo regalarmi un'esperienza stupenda, senza ombra di dubbi la mia corsa più bella.

Photo: www.iodonna.it




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...