domenica 20 febbraio 2011

Pic-nic wedding: chic and… cheap!

Se cerchi una soluzione originale e alternativa al tradizionale ricevimento, e perché no anche economica, quest'anno il nuovo trend è quello del pic-nic wedding. Un ricevimento semplice, conviviale, divertente e ovviamente all'aperto. Il matrimonio pic-nic si presta a tantissime interpretazioni, da quella più allegra e colorata a quella più sontuosa stile “Mille e una notte”. Di qualsiasi categoria tu faccia parte ciò che è importante è non tralasciare nessun minimo particolare e saper fondere insieme dettagli ed elementi anche apparentemente diversi tra loro con sapiente maestria per un effetto comunque elegante e curato.
Ciò che caratterizza il pic-nic wedding è l’atmosfera bucolica e campestre, a cui tutto l’allestimento e anche l’abito della sposa e degli invitati si devono adeguare: quindi via libera ad abiti freschi e leggeri, e se sei una fanatica del tacco 12 per quel giorno limitalo solamente alla cerimonia in chiesa.
If you’re looking for an original but also cheaper and aternative solution to the traditional reception, this year the trend is the pic-nic wedding. A simple, joyfull and, of course open air reception. The pic-nic wedding could be developed in different ways: funny and colorfull or sumptuous like “One Thousand and one night”. Whatever cathegory you belong to, the most important thing is to not leave any details apart and melt together even different elements in a way that provides an elegant and tidy effect.
The pic-nic wedding is characterized by the bucolic and country atmosphere, to which all the settings, the wedding dress and the guest’s dressing code have refer to: fresh and light dresses, and if you’re mad about high heels, for that day use them only for the cerimony.

Vi propongo alcune immagini catturate qua e la, che ho messo insieme come spunto per un allestimento semplice ma di grandissimo effetto. Per esempio perché non utilizzare il fieno per creare una “tavolata” decorata con tovaglie a quadrettini come queste di Bitossi? Attorno, coperte colorate e cuscini in nuances coordinate, per le sedute. Per chi vuole comunque un allestimento più tradizionale, che ne dite di questo tavolo in legno un po’ shabbychic?
I now suggest you some images taken here and there, to use as inspiration for a simple but impressive setting. For example, why don’t use these “hay’s table” dressed with check tablecloth as this one of Bitossi? All around blankets and cushions in cordinated nuances. For who prefers a more traditional setting, what about  this wooden shabbychic table?


L’atmosfera sarà rilassata ma per renderla comunque raffinata non rinunciare a bicchieri in cristallo anche se magari colorati e apparentemente tutti diversi uno dall’altro come questi calici di Henriette. Data la semplicità della situazione utilizzate solo una coppia di bicchieri, il calice per il vino e il bicchiere per l’acqua.
The atmosphere will be relaxed but to make it elegant, consider crystal colourfull glasses why not all different one from eachother like this Henriette’s glass. Due to the semplicity of the situation, use only a couple of glasses, one for the wine and one for the water.

Per una tavola romantica assolutamente in tema campestre ci sono i piatti della collezione “Herbaticum” di Dibbern.
For a romantic table in rural theme , look at these plates of “Herbaticum” collection of Dibbern.

A completare la nostra tavola romantica e colorata tantissimi fiori, che siano composizioni semplici quasi “improvvisate” o composizioni più strutturate l’importante è che siano ben coordinati con il resto dell’allestimento.
To complete our romantic and colourfull table put a lot of flowers,  they could be simple compositions nearly improvised or more structured ones, what matters is coordinate them into the setting.





Infine un piccolo accorgimento per quanto riguarda il cibo proposto: se non prevedete tavoli di appoggio e sedute per tutti, per togliere gli ospiti dall’imbarazzo, fate realizzare piccole mono porzioni che possono essere apprezzate anche senza le posate.
Finally a little worldly wisdom about the food; if you don’t have table and sitting for all the guests, to disembarassed the guests, offer finger food that could be appreciated without cutlery.  


Déjeuner sur l’herbe vogue.it
Tovaglie vichy Bitossi Home
Tavolo shabby Shabbychic.com
Piatti Dibber


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...